Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

La leggendaria origine dei Pirenei

Secondo la leggenda, all’inizio del tempo, Dio ha creato il mondo liscio e piatto come il palmo della sua mano. Tuttavia, ha presto trovato questo troppo monotono, e ha deciso di aggiungere alcune montagne per un po’ di varietà. Riempì un sacco di sassi, se lo mise in spalla e si mise in cammino per esplorare il mondo nuovo di zecca.

Ogni tanto, ogni volta che si stancava della pianura, tirò fuori una pietra dal suo sacco e la gettò di fronte a lui. Quando la pietra cadde sulla terra, crebbe e crebbe fino a trasformarsi in una montagna. Successe che quando Dio stava passando per il luogo in cui sono oggi i Pirenei, il suo sacco si spalancò senza che lui se ne rendesse conto, e camminò lasciando dietro di sé una lunga fila di rocce. Questa è l’origine dei Pirenei. (Leggenda popolare)

Secondo i dati delle indagini sull’occupazione ottenute dall’Osservatorio del commercio e dell’occupazione del governo catalano, nel 2014 i Pirenei hanno ricevuto oltre 1,1 milioni di visitatori, principalmente dalla Catalogna, da altre parti della Spagna e dalla Francia.

Queste cifre non includono i gitanti giornalieri.

Leave a Reply