Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Montenegro “Bellezza selvaggia“

0
Partenze garantite
Da€894
Partenze garantite
Da€894
Nome*
Email*
Messaggio*
Lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

492

Perché prenotare con noi?

Hai qualche domanda?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con voi.

+39 06.98382722

info@quattrovacanze.it

8 giorni 7 notti
Disponibilità: da aprile ad ottobre
Milano - Roma
Montenegro
Min Age : 7
Dettagli del tour

Acque crystalline, splendida sabbia bianca e spiaggie seducenti; Impressionanti ecosistemi montuosi con delle vette che toccano il cielo, laghi e fiumi affascinanti, gole mozzafiato con natura intatta e caldissima accoglienza –tutto quanto e ancora di più è il  Montenegro!  

E’ un piccolo paese che però, come un mosaico pieno di colori, consiste di tanti aspetti che lo rendono splendido. E’ situato sulla riva adriatica e solo una piccola sua parte si affaccia al mare, nonostante rappresenta una porta accogliente per il mondo europeo.

I suoi 300 km di linea costiera offrono una fusione di mare, sole e di grandi e piccole baie. Ogni città ha una propria storia: Castelnuovo (Herzeg novi), la città del carnevale e dell’arte; Cattaro, situato sulla costa, è la città dell’archittetura, della scienza e degli musei, fra l’altro è anche l’unica gola mediterranea. L’intera linea costiera di questa città è dichiarata dall’UNESCO un patrimonio mondiale. Budva, è la città del teatro e dei festivalli con delle bellissime spiagge e un nightlife vivace; Ulcinj vale per la città antica dei marinai e dei pirati. Ognuna di queste città splende di luce propria e ne vale la pena di essere visitata.

Scuba, navigazione, surf, barca a vela, pescare o semplicemente riposarsi – le coste di Montenegro offrono tante possibilità per vacanze sia rilassanti sia attive. Offre anche un mondo ricco subacqueo e pieno di sorprese: ci vive una varietà di fauna fra le grotte e fra i naufragi subacquei.

E non solo le coste, anche il terreno di questo paese affascina i viaggiatori con la sua natura magnifica. Ogni visita al uno del parchi nazionali, a quello di Durmitor, al lago di Scutari, a Lovcen oppure a Biogradska Gora è un esperienza unica. Il Durmitor comprende una superficie di 39.000 ettari appartenente al patrimonio mondiale naturale dell’UNESCO. La gola di Tara, la più profonda dell’Europa corre proprio sui suoi terreni. Comprende anche 48 cime montuose che superano i 2.000 m e 18 laghi fra cui il più famoso è il lago Nero.

Il parco nazionale di Scutari ospita il lago più vasto dei Balcani con oltre 270 specie di uccelli. Il fascino della natura raggiunge il suo culmine nel parco nazionale di Lovcen. L’attrazione più straordinaria della natura si trova a Bigorska Gora essendo una delle ultime tre foreste vergini conservate nel Vecchio Continente.Nel cuore della foresta è situato il lago più grande e conosciuto del gruppo di laghi glaciali nel territorio del parco nazionale, ed è anche un famoso posto per escursioni romantiche.

Le montagne montenegrine, i fiumi e i laghi rappresentano il luogo giusto per trascorrerci le vacanze. Passeggiate nei boschi e per gli itinerari montuosi, mountain biking, rafting, alpinismo ed escursioni per ammirare le grotte, anzi il torrentismo sono le attività estive più popolari. D’inverno puoi raggiunge le sue piste da sci, da snowboard e i toboga con funivie oppure con impianti di risalita, altrettanto ad esplorare i paessaggi di neve brillante andando a cavallo oppure a slitta tirata da cani.         

Le montagne montenegrine sono il posto più adatto per riposo accompagnato dai piati più tipici: Il “Skorup” frittato (una specie di formaggio cremoso) in un piatto di legno e uno yogurt servito insieme al Kaciamak (una specie di polentone) con del formaggio, del pane appena cotto e la carne di agnello alla brace! Tra i piatti assolutamente da provare sono la carpa fritta che vive nelle acque dolce di Scutari e i frutti di mare cotti sull’olio di oliva con un bicchiere del vino montenegrino.

 

Programma delle partenze

  • da aprile a ottobre

Partenza da

Orario di partenza

Il prezzo include

  • Organizzazione e direzione tecnica
  • 7 pernottamenti con colazione e cena in albergo a 4* a Budva-Becici
  • Trasporti da e per l’aeroporto, tutti gli spostamenti verso le località indicate;
  • guida turistica parlante italiano durante l’intero viaggio
  • tasse di soggiorno
  • Servizi pacchetto biglietti d‘ingresso: - Gita in barca nella baia di Budva - Biglietto d’ingresso Monastero Reszevici - Cetinje, Tassa di soggiorno e biglietto d’ingresso Museo Re Nikola - Degustazione di prosciutto a Njegusi - Kotor, Tassa di soggiorno e biglietto d’ingresso Chiesa Sv. Trifun - Gita in barca nel fiordo di Cattaro (Cattaro – Madonna dello Scarpello – Perasto) - Biglietto d’ingresso Stari Bar - Parco nazionale Lago di Scutari + Gita in barca con Snacks - Dubrovnik, Antica Farmacia nel Monastero Francescano - Biglietto d’ingresso parco nazionale Durmitor (Tara Canyon)

Non incluso

  • Volo aereo
  • Bevande extra oltre all’acqua (per pranzi e cene)
  • Polizza assicurativa di viaggio medico-bagaglio;
  • Eventuali spese personali;
  • Tutto ciò non espressamente indicato ne’ “La quota comprende”.
Prezzo del viaggio

Il viaggio è stato ideato per partenze garantite:

Il prezzo a persona a partire da:

  • 894€ apr/ott (minimo 2 persone)
  • 984€ mag/giu/sett (minimo 2 persone)
  • 1182€  lug/ago (minimo 2 persone)

Le quote sono quindi soggette a riconferma al momento della prenotazione

Modalità di viaggio

Gli spostamenti verranno effettuati in pulmino privato 9 posti.

Gli alloggi sono graziosi e molto caratteristici (tutte le camere con bagno).

Chi decide di partire per un viaggio del genere oltre a divertirsi e visitare luoghi poco convenzionali è desideroso di fare un’esperienza che lo possa arricchire.

Oltre ad essere un turista sincero, il viaggiatore dovrà anche essere dotato di un certo spirito di collaborazione.

Un viaggio che consigliamo a tutti, anche a famiglie con bambini.

Informazioni utili

 • Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese
Passaporto/ Carta d’identità valida per l’espatrio:
 i cittadini dei Paesi dell’Unione Europea possono entrare in Montenegro per turismo, con la sola carta d’identità valida per l’espatrio per soggiorni fino a 30 giorni, in alternativa, con il passaporto in corso di validità per soggiorni fino a 90 giorni. 
Nessun altro documento di riconoscimento o di identità, comunque denominato, è valido per l’ingresso in Montenegro.
Qualora in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata, si prenda visione dell’Approfondimento “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero”.
Per soggiorni superiori ai 90 giorni, è necessario recarsi alla stazione di Polizia più vicina per l’eventuale estensione, che deve essere motivata e supportata da idonea documentazione.  
Qualora si dovesse entrare in Montenegro per motivi di lavoro, bisogna utilizzare esclusivamente il passaporto – necessario per ottenere dalle Autorità di Polizia il permesso di soggiorno. 
Per soggiorni turistici oltre i 3 giorni fino ad un massimo di 90 giorni, è necessario registrarsi attraverso la compilazione di formulari disponibili presso le organizzazioni turistiche presenti nelle maggiori città montenegrine. La lista completa dei contatti delle organizzazioni è presente sul sito http://www.visit-montenegro.com/tourism/local-tourist-organisations/.
La registrazione può essere effettuata anche presso gli Uffici di Polizia presenti nel Paese. 
Se si alloggia in un albergo o in un campeggio, la registrazione presso la Polizia avviene a cura della struttura di accoglienza. Le strutture alberghiere usano trattenere il documento per l’intera durata del soggiorno. Se si alloggia privatamente, è obbligo del viaggiatore registrarsi presso il locale ufficio di Polizia o presso le organizzazioni turistiche, entro 48 ore dall’arrivo. 

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento: “Prima di partire/ documenti per viaggi all’estero di minori”

Visto d’ingresso: non necessario

Itinerario di viaggio

Giorno 1Podgorica - Budva

Incontro con la guida all’aeroporto di Podgorica e trasferimento verso il nostro albergo a Budva-Becici.

Giorno 2 Budva - Santo Stefano - Petrovac

Cominciamo la giornata con una passeggiata a Budva e, a seguire, una piacevole gita in barca fino all’isola di San Nicola. Giunti all’isola di Santo Stefano facciamo una sosta panoramica e visitiamo il monastero di Reszevici. Si prosegue con la visita di Petrovac, in origine villaggio di pescatori e oggi meta turistica caratterizzata dalla nota spiaggia di sabbia rossa. In serata rientro in albergo.

Giorno 3Cetinje - Njegusci - Cattaro

Lasciato il nostro albergo giungiamo a Cettigne, un tempo capitale del regno. Visita del Palazzo Reale e proseguimento verso il vilaggio di Njegusci. Per pranzo si assaggerà il famoso prosciutto crudo locale assieme a formaggi, olive, pomodori e pane fatto “in casa”. Nel pomeriggio, dopo una breve sosta, partiamo per un’incantevole gita in navetta lungo la baia di Cattaro fino al monastero della Madonna dello Scalpello ed a Perasto. Rientro in albergo.

Giorno 4Bar – Lago di Scutari

Dopo la colazione procediamo verso Sud fino alla città di Bar. La vecchia città è protetta da un castello fra le rocce delle montagne di Rumija: il nuovo distretto di Novi Grad si è sviluppato da questo insediamento abbandonato solo nel XIX secolo. Da qui raggiungiamo il lago di Scutari e l’ononimo parco nazionale. Possibilità per fare il pranzo in ristorante lungo la riva del lago. Proseguiamo fino a raggiungere Grmozur, l’Alcatraz del Montenegro, isola desolata un tempo carcere statale.

Giorno 5Escursione a Dubrovnik

Dopo la colazione proseguiamo il viaggio verso la Croazia raggiungendo Dubrovnik, la “perla dell’Adriatico”. La guida ci conduce per la visita della città attraverso la cattedrale e il Monastero Francescano dove ancora oggi si trova la farmacia più antica d’Europa. Pomeriggio per attività libere. Al ritorno in albergo a Budva, visitiamo Porto Montenegro, il nuovo luogo d’incontro dell’alta società montenegrina.

Giorno 6Tara-Canyon

Oggi ci aspetta un’esperienza di natura unica: proseguiamo il viaggio verso Tara Canyon, il secondo canyon più profondo nel mondo dopo il Grand Canyon. Nel pomeriggio, dopo un picnic, visitiamo la capitale Podgorica.

Giorno 7Attività libere

Giorno 8Trasferimento all’aeroporto

Mappa

Foto